CLARISONIC PER LA PELLE GRASSA - thetubetrotter
1853
post-template-default,single,single-post,postid-1853,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
Clarisonic per pulire la pelle grassa

CLARISONIC PER LA PELLE GRASSA

Clarisonic è un valido aiuto per la pelle grassa?

Pulisce a fondo la pelle?

Tutto il mondo, o quasi, conoscono il mito del Clarisonic: la più famosa spazzola per la pulizia del viso, ma il Clarisonic aiuta chi ha la pelle grassa? Funziona?Era venduto dal sito ufficiale “Clarisonic” o da Sephora, io ho comperato il Clarisonic Mia 2, da quest’ultima qualche anno fa, in promozione a circa € 130,00, con una testina inclusa. Il sito ufficiale al momento si sta trasferendo, quindi non è attivo, nel sito di Sephora non c’è più, probabilmente non sono più i rivenditori ufficiali, ma lo trovate solo in Amazon Italia . Ha una garanzia di 2 anni, io ce l’ho da almeno 3 e non mi ha mai dato alcun problema.

La tecnologia brevettata del Clarisonic ridefinisce il modo di prendersi cura della pelle. A differenza delle tecnologie a rotazione, Clarisonic offre più di 300 oscillazioni al secondo, sfruttando la naturale elasticità della pelle. Deterge 6 volte più a fondo della pulizia manuale.

  • Prima: da entrambi i lati della fronte è stato applicato del trucco fluorescente.
  • Dopo: potete ben notare la differenza della pulizia manuale a sinistra e di quella fatta con il Clarisonic a destra.

Pelle meravigliosamente trasformata in soli 60 secondi al giorno!

Clarisonic è un sistema di pulizia delicato e potente al tempo stesso. Può essere utilizzato due volte al giorno su tutti i tipi di pelle. Io lo utilizzo solo la sera, perché al mattino, per non svegliare i bambini che dormono, utilizzo una konjac sponge. Non è per niente rumoroso, ma i miei figli hanno l’udito come i cani, sentono perfino gli ultrasuoni!

La pelle risulta più morbida, direi morbidissima, liscia e dall’aspetto più sano. Riduce la presenza di pori e l’aspetto di linee sottili. È incredibile, ma la pelle sembra come quella di un neonato. Pulisce così a fondo da consentire un migliore assorbimento dei trattamenti applicati successivamente.

Nella confezione c’è scritto che è stata la scelta n.1 tra le spazzole di pulizia dei dermatologi statunitensi.

Clarisonic Mia 2 per la pulizia del viso

Clarisonic come funziona?

Clarisonic è una spazzola sonica, utilizzata per la pulizia del viso. È composta da un’unità principale e da una testina  mobile, formata da setole, che si cambia ogni 3 mesi. Basta semplicemente accendere il timer, già impostato a 60 secondi con segnale pulsato. Per ogni utilizzo:

  • 20 secondi da dedicare alla fronte,
  • 20 secondi per il naso e mento e
  • 10 secondi per ciascuna guancia.

Essendo un apparecchio elettrico ha una garanzia di 2 anni. Al primo utilizzo, bisogna caricarlo per 24 ore. Dopo essersi struccate, si applica il detergente direttamente sulla pelle umida o sulla testina inumidita.

Clarisonic Mia 2 offre la possibilità di scegliere fra 2 velocità: “bassa” e “normale”. La velocità è indicata da un segnale visivo. Per cambiare velocità, basta premere il tasto apposito, mentre il dispositivo è acceso. Con velocità “bassa” è accesa la luce led inferiore, con velocità “normale” si accende la luce led superiore.

Una volta acceso, si muove delicatamente la testina con piccoli movimenti circolari. Non premere troppo forte la testina sulla pelle, altrimenti si impedisce il movimento della testina, riducendone l’efficacia.

Clarisonic si spegnerà automaticamente una volta terminata la routine della pulizia. Si sciacqua il viso accuratamente per rimuovere il detergente in eccesso.

Clarisonic è impermeabile e può essere utilizzato sotto la doccia o nella vasca da bagno.

Le testine devono essere sostituite ogni 3 mesi, poiché le setole si consumano e diventano meno efficaci col passare del tempo. Una volta alla settimana, rimuovere la testina e sciacquarla con acqua tiepida e sapone per rimuovere eventuali residui.

Ecco un altro aggeggio con tecnologia “sonica” che adoro, pulisce in maniera impeccabile https://thetubetrotter.com/2019/03/16/spazzolino-sonico/

No Comments

Post A Comment